Come può una commissione dell'1% essere meglio dello 0%?

Anche se un fornitore di valute promette una "commissione dello 0%", la realtà è che camuffa il proprio tasso di cambio così da integrarvi la sua commissione, spesso aggiungendo al prezzo di mercato reale del giorno una percentuale che può arrivare al 13%. Ciò rende difficile scoprire quanto ti viene effettivamente addebitato, ma di sicuro non è gratuito! 

Con WeSwap, le persone scambiano le valute al prezzo di mercato e noi addebitiamo l'1% ad ogni scambio. Puoi confrontare la differenza nell'esempio che segue. 

Scenario A: Tom ha cambiato 1000 £ in euro su WeSwap. 
Il suo tasso di cambio era 1,1674, e così ha ricevuto 1167,40 euro. Paga a WeSwap una commissione dell'1%, ovvero 11,67 euro.Gli restano 1155,73 euro

 

Scenario B:  Tom ha cambiato 1000 £ in euro da Marks & Spencer.Il suo tasso di cambio indicato era di 1,120 così Tom riceve 1120 euro. Ha pagato una commissione dello 0% ma ha ricevuto 35,73 euro in meno che su WeSwap. In effetti, Tom ha pagato Marks & Spencer il 4,06%.   

I più grandi uffici di cambio che si trovano nelle principali vie commerciali di solito addebitano una commissione del 4% - 5% sul tasso di cambio medio. Quelli che trovi negli aeroporti, di solito addebitano circa il 9% e quelli negli hotel arrivano anche ad addebitare il 13%. Assicurati sempre di controllare il tasso di cambio effettivo e quanti soldi riceverai realmente. 

Per cui, mentre una commissione dello 0% suona molto invitante, assicurati sempre di controllare il vero tasso di cambio e quanti soldi andrai a ricevere in realtà.

Inviaci una richiesta

Se non riesci a trovare la risposta che stavi cercando inviaci una richiesta al nostro team di supporto clienti.

Invia